Patente B
488€
Include
  • Iscrizione / Corso di teoria
  • 1 esame di teoria
  • 1 esame di guida
Hai già la patente della moto?
Non hai tempo di leggere i dettagli?
Inserisci la tua mail e ti inviamo tutte le istruzioni

Abilitazioni e requisiti patente B

  • Necessario essere maggiorenni
  • Abilita alla guida di autovetture fino a 3500 Kg
  • Abilita alla guida di motocicli fino a 125cc di cilindrata ≤ 11Kw (solo in Italia)
Guide pratiche 38 €/h

Il metodo Bignami

  • Test ministeriali aggiornati all'ultima versione
  • Corso collaudato da 45 anni
  • Linguaggio semplice, adatto anche all'utenza straniera
  • Flessibilità

Perché scegliere noi

La scuola Bignami è una delle poche autoscuole completamente autonoma per il rilascio di tutte le patenti di guida.
Non si appoggia ad enti o consorzi esterni nè per la teoria nè per le prove pratiche con grande risparmio per l'utenza in termini di tempo e denaro.

Tutti i mezzi sono di nostra proprietà!

L'offerta formativa

Il considerevole numero di allievi della scuola rende possibile la programmazione di corsi mattutini e serali a ciclo continuo: ci si può quindi iscrivere in qualsiasi momento senza aspettare l'inizio di un nuovo corso, con la certezza di ottenere il massimo della preparazione nonappena terminato il numero delle lezioni.
Molto interessante la possibilità, senza sovrapprezzo, di poter frequentare i due corsi – mattina e sera – che essendo sfalsati fra di loro permettono di dimezzare i tempi di preparazione agli esami.

Il percorso di formazione teorica tratta in particolare gli argomenti previsti con le logiche necessarie ad entrare nella forma mentis del questionario d'esame; tuttavia non vengono tralasciati i riferimenti alle situazioni reali che introducono alla fase successiva della guida su strada.
In particolare l'offerta formativa della scuola è di 3 ore di lezione frontale alla settimana oltre a 7 ore al giorno di allenamento su 10 stazioni di allenamento quiz.

I nostri mezzi

Per le guide mettiamo a disposizione dell'allievo solo mezzi all'avanguardia della tecnologia sul mercato.
Questo permette all'allievo di essere capace di usare i dispositivi di sicurezza delle auto più moderne, per farsi un idea delle auto che potrà comprare (abbiamo differenti tipi di auto) e per offrire il massimo disponibile alla perfetta riuscita del suo esame.

La formula vincente

Il riscontro più tangibile dell'efficacia del lavoro svolto in aula è l'alta percentuale di promossi che caratterizza da sempre l'Autoscuola Bignami.
L'importante è frequentare senza interruzioni almeno un ciclo di lezioni: l'incisività data dalla continuità didattica è l'elemento essenziale.

Normativa sulle auto per neopatentati

L'articolo 117 del codice della strada sancise che, per il primo anno dal rilascio, ai titolari di patente di guida di categoria B non è consentita la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 Kw/t.
Nel caso di veicoli di categoria M1 (autovetture), si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 Kw.

Quali auto posso guidare nel primo anno di patente

Ricercando un'autovettura (non un autocarro o un autocaravan) il primo limite da considerare è quello dei 70 Kw di potenza inteso come valore assoluto.
Il dato della potenza di un'auto è facilmente rintracciabile su qualunque listino cartaceo, o su internet, o meglio sulla carta di circolazione dell'auto se già posseduta.
Può essere meno immediato invece calcolare la seconda limitazione da soddisfare, cioè quella del rapporto potenza/peso o, per essere più precisi, Kw/tara, dove quest'ultima è espressa in tonnellate.
Per tara si intende il peso del veicolo in ordine di marcia più il peso del conducente, calcolato convenzionalmente pari a 75 kg.